• scuolarecitazionec

Collaborazione tra la Scuola di Recitazione della Calabria e l’Uliveto Principessa Resort


Sinergia tra la Scuola di Recitazione della Calabria e l’Uliveto Principessa Resort di Cittanova. La Scuola, ideata e diretta da Walter Cordopatri, ha avviato in questi giorni un nuovo percorso formativo, che permette agli allievi di studiare all’aperto, completamente immersi nella natura. È proprio in vista di questo nuovo approccio alla formazione attoriale, che nasce il sodalizio con il Resort, gestito dal general manager Adriano Raso, dal momento che buona parte delle lezioni si stanno svolgendo tra gli ulivi secolari del suo splendido parco.

La collaborazione tra le due realtà territoriali è stata ufficialmente sancita lo scorso 9 aprile, nel corso della presentazione di “SRC OpenAir”, tenutasi proprio nel parco dell’Uliveto Principessa, alla presenza del sindaco di Cittanova Francesco Cosentino. La collaborazione con l’Uliveto Principessa però, non verterà solo sulle attività previste dalla nuova offerta formativa della SRC, ma riguarderà molti altri ambiti. Già nel mese di febbraio infatti, è stato girato al suo interno il cortometraggio “Il primo giorno”, scritto e diretto da Salvatore Romano, che ha suggellato la conclusione del triennio accademico 2018/2020, con protagonisti proprio gli allievi diplomandi al fianco del coordinatore didattico della SRC Giorgio Colangeli.

Di recente, un nuovo progetto cinematografico ha preso forma grazie anche a questa importante collaborazione: il corto, dal titolo “‘Gneddu”, prodotto da Guasco con il sostegno della Calabria Film Commission, e girato tra Cittanova e San Giorgio Morgeto, che ha visto protagonisti allievi e docenti della Scuola di Recitazione della Calabria. Dalla partnership tra SRC e Uliveto Principessa Resort nasceranno tante altre iniziative artistico-culturali di grande spessore che andranno ad arricchire e valorizzare l’intero territorio.






387 visualizzazioni