Lo stesso è avvenuto per gli studenti Olandesi in Calabria. È una full immersion in un ambiente artistico diversificato che li ispira a creare in collaborazione, con l'obiettivo finale di produrre una breve performance in grado di mettere insieme le interazioni tra le due culture.

La collaborazione tra le due realtà SRC e ArtEZ, sull’onda del grande successo della prima esperienza, è proseguita con grande slancio. Ogni anno 10/12 studenti hanno la possibilità di vivere una splendida esperienza di 7/10 giorni: una settimana di lezioni e 1/2 weekend dedicati ad attività culturali e visite turistiche. I costi si limitano alle spese di viaggio, vitto e alloggio sono offerti dagli studenti ospitanti.

Il programma di scambio offerto dalla SRC è interamente incentrato sulla "Magna Grecia”. Si affondano le radici nell'eredità storica della Calabria, colonizzata dai Greci a partire dall'VIII secolo a.C., in un percorso, costruito dalla SRC, in grado di offrire un'esperienza molto coinvolgente che parte dal territorio e dal suo passato, passa attraverso i versi degli scrittori locali dell’epoca e ne scorge l’eredità culturale tramandata fino ai giorni nostri. Il programma è un mix di visite a bellezze naturali per lo più conosciute solo dai locali (spiaggia "Ulivarella", vista su Palmi e sullo Stretto dal Monte Sant’Elia, villa Leonida Repaci con il suo giardino mozzafiato su una scogliera che domina il Mediterraneo), monumenti storici (Reggio Calabria e i suoi bronzi di Riace, l'area “Grecanica” dove si parla ancora il greco, Locri con il suo sito archeologico, Gerace) e punti di riferimento iconici della Calabria come Scilla e Tropea.

Stimolati da tutti questi luoghi, gli studenti frequentano un seminario coinvolgente che li avvicina a scrittori della Magna Grecia, come Stesicoro di Metauro e Nosside di Locri, e a pietre miliari mitologiche come Scilla e i figli di Edipo, Eteocle e Polinice (sull’ipotesi fatta dal Prof. D. Castrizio riguardo i Bronzi di Riace). Gran parte del seminario si svolge a diretto contatto con la natura. Il suo scopo è quello di preparare monologhi a partire da versi antichi e mitologia greca, strettamente legati alle aree visitate, trasponendoli alle emozioni e alle relazioni di tutti i giorni grazie all'ispirazione nata durante le visite in loco, le lezioni in loco e l'improvvisazione. Oltre a questo seminario coinvolgente, gli studenti stranieri seguono regolarmente le lezioni al mattino insieme a tutti gli altri studenti della SRC.

logo prosopon-white.png
Logo_SRC-bianco-1_edited.png
giffoni opportunity bianco.png

Social

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • Bianco Instagram Icona